Musei Capitolini

menu facilité

saut à:
contenu. recherche, section. langues, menu. utilité, menu. principal, menu. chemin, menu. bas page, menu.

Page d'accueil > Didactique pour tous

En archive

La storia del Museo più antico del mondo e della prestigiosa donazione di opere antiche al Campidoglio da parte di Papa Sisto IV.

FUOCO! “Laboratorio di fusione d'argento di piccole sculture ispirate alle suggestioni  raccolte nella Mostra "L'Età dell'angoscia".
A cura di Manuela Traini in collaborazione con Edelweiss Molina

Visita guidata nell'ambito del 2768° Natale di Roma.
Su Twitter #NatalediRoma

Fra poteri e inquietudini: l’eloquenza del segno nella ritrattistica di epoca romana - La crisi.
A cura della Prof.ssa Edelweiss Molina.

Visita guidata nell'ambito del 2768° Natale di Roma.
Su Twitter #NatalediRoma

Il volto come luogo privilegiato di simulazione e dissimulazione delle passioni.
A cura di Vincenzo Scolamiero.

Visita guidata nell'ambito del 2768° Natale di Roma.
Su Twitter #NatalediRoma

Lo sguardo come specchio dell’esistenza: disegnare il turbamento.
A cura di Pier Luigi Berto.

Il volto come luogo privilegiato di simulazione e dissimulazione delle passioni.
A cura di Vincenzo Scolamiero.

Lo sguardo come specchio dell’esistenza: disegnare il turbamento.
A cura di Pier Luigi Berto.

Fra poteri e inquietudini: l’eloquenza del segno nella ritrattistica di epoca romana - La crisi.
A cura della Prof.ssa Edelweiss Molina.

Laboratoire
5 avril 2015

Laboratorio didattico per bambini nell'ambito della mostra: L’Età dell’Angoscia. Da Commodo a Diocleziano.

La visita, nell’ambito della mostra, tratterà, attraverso una selezione di opere, i profondi cambiamenti che segnarono il III secolo dell’Impero Romano, il secolo della “crisi”, e che preannunciarono molti elementi  caratterizzanti l’età tardo-antica e alto-medievale.

Visita guidata a tema.
La sontuosa decorazione in affresco del Palazzo dei Conservatori, da sede dei Banderesi a museo della città. Percorso tematico per conoscere  più approfonditamente Palazzo dei Conservatori e soprattutto gli apparati decorativi delle Sale di Rappresentanza.

FUOCO! “Laboratorio di fusione d'argento di piccole sculture ispirate alle suggestioni  raccolte nella Mostra "L'Età dell'angoscia".
A cura di Manuela Traini in collaborazione con Edelweiss Molina

Il volto come luogo privilegiato di simulazione e dissimulazione delle passioni.
A cura di Vincenzo Scolamiero.

Lo sguardo come specchio dell’esistenza: disegnare il turbamento.
A cura di Pier Luigi Berto.

Fra poteri e inquietudini: l’eloquenza del segno nella ritrattistica di epoca romana - La crisi.
A cura della Prof.ssa Edelweiss Molina.

Il volto come luogo privilegiato di simulazione e dissimulazione delle passioni.
A cura di Vincenzo Scolamiero.

Lo sguardo come specchio dell’esistenza: disegnare il turbamento.
A cura di Pier Luigi Berto.

Fra poteri e inquietudini: l’eloquenza del segno nella ritrattistica di epoca romana - La crisi.
A cura della Prof.ssa Edelweiss Molina.

Visite tattili per persone cieche o ipovedenti al percorso mostra L’Età dell’Angoscia. Da Commodo a Diocleziano 180-305 d.C. a cura dell'Associazione Museum.

Laboratoire
1 mars 2015

Laboratorio didattico per bambini nell'ambito della mostra: L’Età dell’Angoscia. Da Commodo a Diocleziano.

La visita, nell’ambito della mostra, tratterà, attraverso una selezione di opere, i profondi cambiamenti che segnarono il III secolo dell’Impero Romano, il secolo della “crisi”, e che preannunciarono molti elementi  caratterizzanti l’età tardo-antica e alto-medievale.

La storia del Museo più antico del mondo e della prestigiosa donazione di opere antiche al Campidoglio da parte di Papa Sisto IV

Visita guidata a tema.
La sontuosa decorazione in affresco del Palazzo dei Conservatori, da sede dei Banderesi a museo della città. Percorso tematico per conoscere  più approfonditamente Palazzo dei Conservatori e soprattutto gli apparati decorativi delle Sale di Rappresentanza.

Laboratorio sulla mostra "TIEPOLO: i colori del disegno".
L’attività,  nell’ambito della mostra  che intende presentare la prepotente e carismatica personalità di Giambattista Tiepolo, partendo dal tema della caricatura nel Settecento, intende offrire delle coordinate per imparare a leggere e impostare un ritratto.

Laboratorio sulla mostra "TIEPOLO: i colori del disegno".
L’attività,  nell’ambito della mostra  che intende presentare la prepotente e carismatica personalità di Giambattista Tiepolo, partendo dal tema della caricatura nel Settecento, intende offrire delle coordinate per imparare a leggere e impostare un ritratto.

La mostra intende presentare la prepotente e carismatica personalità di Giambattista Tiepolo che si staglia, con pochi paragoni, sulla grande scena dell'arte figurativa del Settecento europeo.

de nouveau au menu facilité.