Musei Capitolini

menu facilité

saut à:
contenu. recherche, section. langues, menu. utilité, menu. principal, menu. chemin, menu. bas page, menu.

Page d'accueil > Didactique pour tous > Palazzo Nuovo e le collezioni archeologiche
27/08/2017

Palazzo Nuovo e le collezioni archeologiche

Typologie: Visite à thème

Scultura antica e restauri all’interno di Palazzo Nuovo finalizzato alla conoscenza dei capolavori delle collezioni archeologiche dei Musei Capitolini e delle successive integrazioni avvenute tra il XVII e il XIX secolo.

Il Palazzo è detto Nuovo perché costruito ex novo, sulla base del progetto di Michelangelo, per completare il disegno della piazza capitolina, in aggiunta ai preesistenti Palazzo Senatorio e Palazzo dei Conservatori. Il museo fu inaugurato nel 1734, sotto il pontificato di Clemente XII, che l’anno precedente aveva acquistato per le collezioni capitoline l’importantissima raccolta Albani di antichità, costituita da ben 418 sculture. Queste si andarono ad aggiungere alle opere, già esposte al Belvedere Vaticano e donate al Campidoglio da papa Pio V nel 1566, nonché alle sculture che anno dopo anno giungevano sul colle e che non trovavano più collocazione nel Palazzo dei Conservatori. Le raccolte sono tuttora sistemate secondo la concezione espositiva settecentesca. Nel corso della visita saranno illustrate anche le diverse tecniche di realizzazione.

Bibliografia:

  • Pietrangeli C., Guida del Campidoglio, Guide Rionali di Roma, Rione X, Campitelli
  • AA. VV., Musei Capitolini (guida Electa)
  • La Rocca E., I Musei Capitolini
  • Arata F. P., Il Ritratto Romano nella Collezione dei Musei Capitolini. Eta Repubblicana, 34, Comune di Roma-Assessorato alle Politiche Culturali Sovrintendenza BB.CC.-Centro Coordinamento didattico
  • Bianchi Bandinelli R., Ritatto, in Enciclopedia dell’Arte Classica e Orientale

Informations

Lieu
Musei Capitolini
Horaire

27 agosto 2017 ore 17.00  (durata 1 ora e 15 minuti)

Rendez-vous

Presso la biglietteria dei Musei

Billet initiative

Visita € 5,00 +     biglietto di ingresso al museo
Prenotazione obbligatoria € 2,00 (procapite)
Max 30 partecipanti (minimo richiesto 12 partecipanti)

Prenotazione obbligatoria solo telefonica 06 39967800

Réservation obligatoire
Oui
e-mail
Organisation

Coopculture

de nouveau au menu facilité.